Semaforo rosso


E’ verde, è rosso? Difficile capire. A radio 24 un tale dice che Monti deve andarsene, come Berlusconi, che tanto rubano tutti. Forse è vero, ma penso che una volta esisteva una sorta di “tutela del compito”. Potevi essere un coglione ma il tuo compito veniva prima, contava di più perché si riconosceva una necessità di salvaguardia del bene comune. Buttereste a mare il timoniere della vostra scialuppa? La guida che può portarvi in salvo? Oggi lo si fa tranquillamente. Basta che qualcuno gridi di essere più capace, o che il timoniere si è fregato il burro, e giù. E la barca va alla deriva o ci si perde tra le cime. Viene meno il buon senso che porta con sé la capacità di dar fiducia, non ci capiamo e tutto somiglia tragicamente alla Babele biblica. Benedetto XVI ha ragione: occorrerebbe parlarsi, far la fatica di capirsi. Ma ci vuole impegno. Scatta il verde, suona il cellulare, Groupalia mi propone 6 ore in motel a prezzo speciale, io intanto parlo, intanto ascolto il telefono, intanto ascolto la radio,  e rispondo con un cenno di ringraziamento a un malinteso vaffanculo di chi proviene da destra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...